I SALI TISSUTALI DI SHUESSLER:COSA SONO

I sali sono nati nella seconda meta' dell' ottocento grazie al medico tedesco W. Shuessler.
Sono 12 preparati di sali inorganici utilizzati a scopo terapeutico per curare diverse patologie. sali di shuessler
Il dottor Shuessler affermava che i tessuti si ammalano perche' le cellule che li costituiscono non contengono piu' le sostanze minerali nella giusta proporzione utile all' organismo.
La malattia si accompagna sempre alla carenza di determinati minerali: ripristinando l' equilibrio di questi si ristabilisce il funzionamento e quindi la guarigione.
La funzione dei sali di Shuessler è quella di integrare lo squilibrio delle sostanze minerali e di legarsi alle sostanze organiche in modo da rigenerare le cellule.
sali di shellerI sali di Shuessler si avvicinano all' omeopatia per l'utilizzo delle dosi infinitesimali ma se ne distaccano in quanto si basano sulla biochimica e sulla fisiologia generale.
I dodici sali di Shuessler:

1 calcium fluoratum
2 calcium phosphoricum
3 calcium sulfuricum
4 ferrum phosphoricum
5 kalium muriaticum
6 kalium phosphoricum
7 kalium sulfuricum
8 magnesium phosphoricum
9 natrum muriaticum
10 natrum phosphoricum
11 natrum sulfuricum
12 silica

Questo sito utilizza i cookies di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Alla pagina della informativa estesa è spiegato come negare il consenso alla installazione di qualunque cookie. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sui cookie e su come cancellarli, visita la nostra politica sui cookie.

Accetto i cookie da questo sito.