la fotobiostimolazione descrizione effetti benefici

Fotobiostimolazione

Un po' di storia

La luce è posta alla base dell'esistenza delle cose terrene e da sempre nella mente dell'uomo è fonte di vita. Il mettere in relazione la vita e la luce fa parte delle conoscenze ancestrali della specie umana: per tutte le religioni la luce era una manifestazione dell'essenza divina e a volte rappresentava il divino stesso. "Sia Luce. E Luce fu". Nei testi sacri più antichi, dalla Cabbalah all'alchimia, nelle grandi correnti di pensiero filosofico, da sempre, la luce è alla base della creazione. In essa è contenuto il seme della vita e le risposte più intime sulla natura della nostra coscienza.

I benefici della fotobiostimolazione

Gli effetti benefici della fotobiostimolazione sono da anni ampiamente riconosciuti, con innumerevoli campi di applicazione. Numerosi studi scientifici dimostrano che la luce stimola un potenziamento dell'attività cellulare cutanea e un conseguente aumento della produzione di collagene ed elastina; si avvia cosi il fotoringiovanimento.

Nella fotobiostimolazione vengono utilizzati pannelli di diodi ad emissione di luce (LED), uno sviluppo relativamente recente dell'industria dei laser. Il LED sparge su una grande superficie un'energia luminosa monocromatica che dà il via al processo di biostimolazione delle cellule. L'energia luminosa a bassa intensità viene assorbita dagli strati sottocutanei e stimola l'attività delle cellule ed il metabolismo. Il fenomeno dell'assorbimento della luce per produrre l'eccitazione elettronica degli atomi e delle molecole è stato già da tempo accettato dai fotochimici e dai fotobiologi. Quando le molecole vengono eccitate dalla luce e partecipano immediatamente alle reazioni chimiche, viene osservato un miglioramento nella cinetica delle reazioni.

Effetti della fotobiostimolazione

E' stato dimostrato che l'irradiamento di luce del fotodiodo a potenza relativamente bassa influenza la proliferazione deifollicolo-young-again fibroblasti nelle colture in vitro con diversi meccanismi quali l'attivazione del metabolismo cellulare. Inoltre è riportato in Letteratura scientifica che combinazioni di luce di colore diverso sono in grado di aumentare la liberazione di fattori di crescita.

La pelle risulta più giovane, più luminosa e con un aspetto sano.

Un'alleata contro l'invcchiamento cutaneo

E' una tecnica fisiologica, sicura e non invasiva che si inserisce di diritto nel panorama delle tecniche di medicina estetica per rallentare l'invecchiamento cutaneo. La possibilità, inoltre, di trattare i pazienti anche d'estate ci permette di continuare con la stimolazione in un periodo dell'anno di massiccia esposizione ai raggi UV che risultano estremamente dannosi per la nostra cute.

Il brevetto Young Again®

YOUNG AGAIN® E' L'UNICA TECNOLOGIA IN CUI I BENEFICI DELLA LUCE E DEL CALORE SONO SFRUTTATI AL 100%; AGENDO A DISTANZA MINIMA (5-10 mm) I TESSUTI RICEVONO TUTTA L'ENERGIA EMESSA SENZA ALCUNA DISPERSIONE.

Questo sito utilizza i cookies di terze parti per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Alla pagina della informativa estesa è spiegato come negare il consenso alla installazione di qualunque cookie. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sui cookie e su come cancellarli, visita la nostra politica sui cookie.

Accetto i cookie da questo sito.